Aumentare il benessere nelle ore di lavoro.

La vita professionale ci occupa la maggior parte della nostra giornata. Indubbiamente può essere una grossa fonte di soddisfazione ma anche origine e mantenimento di stress, se non è gestita nel modo corretto. 

Passando la maggior parte del nostro tempo a lavorare, diventa fondamentale sentirci bene e felici al  lavoro. Fortunatamente con qualche accorgimento le cose possono migliorare e possiamo renderci la giornata lavorativa, molto più piacevole.

Dovrebbe diventare una priorità se non vogliamo rischiare che il malessere ci invada e finisca col ripercuotersi su altri aspetti della nostra vita.

Il nostro ufficio o la nostra postazione è la nostra piccola nicchia di confort quando siamo a lavoro. È quindi importante porre attenzione a ciò che ci circonda. Per quello che potete, cercate di personalizzare la vostra scrivania o , se ne avete uno, il vostro ufficio. Fate in modo che il vostro ufficio parli di voi e al contempo vi faccia sentire a vostro agio. Vi sembrerà di stare in un ambiente più connesso a voi. Lavorare sarà così più piacevole. Una tazza per bere il caffè, la vostra preferita magari, acquistata in un vostro viaggio. Lavagnette, agende o calendario. Oppure nulla. Scrivania completamente vuota, solo una penna, un blocco appunti e il vostro laptop. Fate dell’ufficio la vostra confort zone

Parola d’ordine: Trovare l’equilibrio. Ossia, cercate di capire quali sono i vostri limiti e cercate di rispettarli. Se siete troppo stanchi o troppo nervosi non riuscirete a dare il massimo nelle situazioni. Se riuscite, non riducetevi all’ultimo con il lavoro da svolgere, cercate di distribuitelo durante l’arco della settimana. Cercate, per quanto possibile, di organizzare la giornata segnando le scadenze da rispettare. Puoi trovare alcuni suggerimenti su come gestire il tempo qui. Una buona idea è anche quella di seguire dei training per l’autostima o per apprendere le doti dell’assertività. Essere più sicuri di se stessi e imparare a comunicare i nostri pensieri o il nostro disappunto imparando a reagire positivamente di fronte allo scontro verbale, sarà un asso nella manica che potrete usare in moltissime situazioni lavorative. Se sei curioso di conoscere i nostri training, leggi di più qui. 

Se il lavoro è importante, lo è anche il break. Ottimo momento per fare team building oltre che a rilassarsi un pò. Parlare con colleghi, magari non di argomenti legati al lavoro, è un ottimo modo per fare amicizia, creare legame e affiatamento. Anche se non sembra, potete costruitene di solide relazioni in ufficio, che possono anche durare fuori dall’orario di lavoro.

Chiedete un parere su qualcosa, dategli e datevi un ‘opportunità per crescere e per confrontarsi . Avere qualcuno con cui parlare, soprattutto in caso di problemi sul lavoro, è un solido aiuto a cui poter aggrapparsi quando le cose non stanno andando come vorreste. 

 Aumentare il benessere psicologico in azienda o sul posto di lavoro, può essere un elemento importante anche ai fini del miglioramento della produttività. Infatti, investire sulla qualità del clima aziendale e sulla soddisfazione della vita lavorativa, porta molteplici vantaggi. Quando andiamo a modificare le situazioni che possono creare stress, questo va ad incidere positivamente sulla salute stessa delle persone e, appunto, sulla sua produttività. 

Affinché questo possa verificarsi, gli interventi attuabili, possono spaziare da specifici training, come ad esempio training di rilassamento o training  per la gestione dello stress. Oppure insegnare tecniche per il miglioramento della gestione degli stati emotivi e incrementare l’assertività. Non dobbiamo dimenticare che, quando parliamo di benessere, intendiamo anche uno stato di piacere e soddisfazione conseguente al raggiungimento degli obiettivi personali e lavorativi. Se sei interessato a portare maggior benessere nella tua azienda, prenota una consulenza.

 © All rights reserved. Tutti i materiali, i testi e gli esercizi presenti nel sito, sono coperti da copyright ed è vietato copiare o riprodurre i contenuti del sito su qualsiasi supporto, digitale e non. Le citazioni o le riproduzioni di brani di opere effettuate nel presente sito Internet hanno esclusivo scopo di discussione e ricerca nei limiti stabiliti dall’art. 70 della Legge 633/1941 sul diritto d’autore, e recano menzione della fonte, del titolo delle opere, dei nomi degli autori e degli altri titolari di diritti, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta. Per eventuali rettifiche e per segnalazioni si prega di inviare una e-mail all’indirizzo info@giuliaghiotto.it.

Translate »
×

Ciao!

Fai clic sul mio nome per chattare direttamente con me su WhatsApp o inviami un'email a info@giuliaghiotto.it

× Chatta direttamente con Giulia